Archivio Blog

Dextrofobia

È definita come una paura persistente, anormale e ingiustificata degli oggetti che si trovano alla destra del proprio corpo. Esiste poca informazione su questo argomento. Ci sono studi che hanno trovato in casi rari che pazienti che si stanno ricuperando

Diabetofobia

È definita come una paura persistente, anormale e ingiustificata di contrarre del diabete.

Didascaleinofobia

È definita come una paura persistente, anormale e ingiustificata di andare a scuola. Di solito si usa più comunemente l’espressione fobia scolare piuttosto che Didascaleinofobia. Si tratta di un disordine d’ansietà che appare nei bambini. E’ considerata anche un caso

Dinofobia

È definita come una paura persistente, anormale e ingiustificata del capogiro e turbini d’acqua.

Diplofobia

È definita come una paura persistente, anormale e ingiustificata della doppia visione.

Dipsofobia

È definita come una paura persistente, anormale e ingiustificata delle bibite e di bere. Chi soffre di questa fobia ha un timore estremo dell’ingestione di bevande alcooliche e dell’ubriachezza. Quelli che soffrono di dipsofobia sentono un’ansietà indebita verso la dipendenza

Diquefobia

È definita come una paura persistente, anormale e ingiustificata della giustizia.

Dismorfofobia

È definita come una paura persistente, anormale e ingiustificata delle deformità. E’ chiamata anche disordine dismorfico corporale o sindrome di distorsione dell’immagine. E’ un disordine della percezione e valutazione del proprio corpo. Cuna preoccupazione esagerata per un certo difetto inesistente

Distiquifobia

È definita come una paura persistente, anormale e ingiustificata degli incidenti.

Domatofobia

È definita come una paura persistente, anormale e ingiustificata delle case o di essere in una casa. E’ conosciuta anche come eicofobia o oicofobia.