Dentofobia

È definita come una paura persistente, anormale e ingiustificata dei dentisti, e di andare nei loro consultori.
E’ conosciuta anche come fobia dentale o paura dentale. Esiste qualche controversia sul fatto che questa paura sia o no “irrazionale”, poiché in genere la dentofobia è dovuta a cattive esperienze previe. Si può discutere che la paura dei dentisti è logico, perché si richiedono strumenti metallici taglienti e frese per essere collocate in bocca, che è una delle aree del corpo umano con maggiore sensibilità al dolore. Inoltre, la bocca di solito genera pudore: con essa ci comunichiamo, baciamo, ingeriamo alimenti. Per tutto questo, è solito che ci sentiamo esposti in una consulta odontologica.
In quanto si tratta di dentofobia, la si può definire dicendo che consiste in una paura estremo e persistente che risulta nel fatto che l’individuo evita di assistere alle consulte odontologiche a qualsiasi costo, solamente possibile quando un problema fisico diventa insopportabile. Persino pensare o ascoltare su dentisti può significare uno stress psicologico e la fobia può interferire con un funzionamento sociale normale.
La fobia dentale (che si chiami odontofobia, dentofobia, fobia del dentista o ansietà dentale) è una delle fobie specifiche. D’accordo con il Manuale Diagnostico e Statistico d Disordini Mentali (DSM-IV) il criterio di diagnosi per le fobie specifiche include:
– Una paura marcata e persistente dell’oggetto o situazione specifiche che è eccessivo e irrazionale.
– Un’ansietà immediata come risposta all’esposizione allo stimolo temuto, che può arrivare a prendere la forma di attacco di panico.
– Riconoscimento che la paura è eccessive e irrazionale.
– Evitare la situazione causante ansietà.
– La fobia interferisce con il funzionamento normale o causa un marcato stress.
Esistono programmi d’aiuto ai dentofobici, principalmente insegnandoli a manipolare l’ansietà tramite tecniche di rilassamento, controllo della respirazione, ecc. E’ saputo che conoscere cosa succede esattamente nella consulta con il dentista e sapere a cosa servano gli strumenti, aiuta a non temerli tanto.

Links:
Aiuto ai dentofobici (en inglese): http://www. dentalfearcentral.org

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*