Enosiofobia

È definita come una paura persistente, anormale e ingiustificata di commettere un peccato capitale o di essere criticato. E’ conosciuta anche come enisofobia.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*