Judeofobia

È definita come una paura persistente, anormale e ingiustificata degli ebrei o di ciò che è in relazione con la cultura ebraica.
Come nel caso della germanofobia, japanofobia o francofobia, il termine judeofobia non si usa come una fobia propriamente detta, ma nel senso di sentimenti negativi di rifiuto, disprezzo, ostilità, diffidenza e discriminazione verso un gruppo sociale in particolare. In questo caso los ebrei, In questo senso, judeofobia è simile al termine più conosciuto, antisemitismo, con la differenza che l’antisemitismo non è necessariamente religioso, mentre lo è nel caso della judeofobia, che parla del giudaismo come religione. Molte volte, tuttavia, i termini sono usati come equivalenti.
Esistono molti studi sul fenomeno della judeofobia.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*