Microfobia

È definita come una paura persistente, anormale e ingiustificata delle cose piccole.
Coloro che patiscono di questa condizione tipicamente esperimentano sentimenti di avversione verso le cose piccole o microscopiche, come gli insetti, i microorganismi, i germi, ecc. La fobia opposta è la megalofobia, o paura delle cose grandi.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*