Tocofobia

È definita come una paura persistente, anormale e ingiustificata di restare incinta oppure della nascita di bambini.
E’ conosciuta anche come parturifobia (vedere). Il termine tocofobia proviene dal greco “tokos” (nascita) e “probos” (paura). Questa fobia si classifica in primaria e secondaria: la primaria è la paura del parto che appare prima della gravidanza e che può iniziare nell’adolescenza; la secondaria si deve a una esperienza previa negativa rispetto a una nascita traumatica, pratica ostetrica povera o mancanza di attenzione medica, depressione postparto o altri eventi ugualmente perturbanti. Entrambe le forme di tocofobia possono essere trattate con l’assistenza di un professionista medico allenato oppure da una psicologo.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*