Tomofobia

È definita come una paura persistente, anormale e ingiustificata degli interventi chirurgici.

Ovviamente, di fronte a una situazione come essere sottoposto a chirurgia, è normale che chiunque senta ansiaetà e persino timore. Quando però si tratta di tomofobia, non consiste in un livello naturale di ansietà ma di una paura estrema, che può causare al paziente attacchi di panico e perfino rendere difficile che riceva l’attenzione medica necessaria.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*