Nostofobia

È definita come una paura persistente, anormale e ingiustificata di tornare alla propria abiyazione.

Sono soliti patire di questo disordine chi vive o visse in ambienti avvolti di aggressività. È importante che i familiari di questi pazienti siano comprenssivi e li trattino affettuosamente se non vogliono peggiorare il loro male con un comportamento ostile come risposta a la loro fobia.
Il termine proviene dal greco “nostos” (regreso, ritorno a casa) e “phobos” (paura).

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*